il network

Mercoledì 16 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


SOSPIRO

Il miracolo di San Marco, da rudere ad azienda solidale

I ragazzi ospiti dell’istituto hanno trasformato l’antica cascina. Targa di ringraziamento per la Fondazione Cariplo e i volontari

Il miracolo di San Marco, da rudere ad azienda solidale

SOSPIRO (10 ottobre 2019) - Un luogo di inclusione, solidarietà e lavoro. Sono queste le caratteristiche di cascina San Marco a Tidolo che, proprio ieri mattina, ha scoperto una targa per ringraziare Fondazione Cariplo del sostegno concesso per raggiungere un traguardo importante: ristrutturare una fatiscente cascina e trasformarla in un laboratorio di produzione e confezionamento delle marmellate. Il tutto con i frutti coltivati e raccolti nel vicino frutteto grazie all’impegno di 53 persone con diversi gradi di disabilità (undici dei quali entrati a far parte di un gruppo operativo che effettua l’attività in modo costante e continuato).

Questa cascina, vicino alla chiesa di Tidolo, stava ormai cadendo a pezzi. È stata sistemata grazie ad un investimento di circa 450mila euro di cui 105mila coperti grazie ad un contributo della Fondazione Cariplo. E’ stato ricavato uno spazio adibito a frutteto con la coltivazione di more, ribes rosso, lamponi e all’interno della struttura vi è un laboratorio per la lavorazione della materie prime e una zona per il confezionamento e l’etichettatura dei vasetti di marmellata. Prodotti a chilometri zero che vengono poi venduti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Ottobre 2019