il network

Domenica 20 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


PADERNO

Note di famiglia: 'Ponchielli nostro bisnonno'

I discendenti diretti del celebre compositore per la prima volta insieme in visita nel paese che ha dato i natali al loro avo

Note di famiglia: 'Ponchielli nostro bisnonno'

PADERNO (9 ottobre 2019) - I discendenti diretti del celebre compositore Amilcare Ponchielli per la prima volta insieme in visita. Camminare tra le navate della chiesa, emozionarsi grazie alle note dell’organo Inzoli da lui inaugurato il 25 settembre 1873 per poi osservare affascinati i diversi cimeli esposti al museo: Annibale, Amilcare, la moglie Angela e Paolo Ponchielli sono i protagonisti di questo viaggio alla scoperta delle proprie radici. Alla scoperta dei luoghi dove è nato e cresciuto il loro bisnonno. 

«Per noi è stato un onore e un privilegio ospitarli nelle sale del museo ponchielliano – spiega il direttore della struttura e vicesindaco Simona Ravasi – durante questa visita a sorpresa. Hanno voluto partecipare al concerto in san Dalmazio per il recente restauro dell’organo Inzoli. Ma appena abbiamo saputo della loro presenza in paese li abbiamo invitati al museo. Anche se nessuno dei tre fa il musicista è stato decisamente piacevole conversare con loro circa aneddoti sul compositore che sono stati tramandati di padre in figlio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Ottobre 2019