il network

Mercoledì 16 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Picchia la ex moglie, il giudice: 'Via da quella casa'

Il provvedimento nei confronti del 53enne con il vizio del gioco è scattato dopo l'ennesima aggressione avvenuta a settembre

Picchia la ex moglie, il giudice: 'Via da quella casa'

CREMONA (7 ottobre 2019) - Altro giro di vite nei confronti di un uomo che si scatena contro una donna, in questo caso la ex moglie. Nelle scorse ore i carabinieri della compagnia di Cremona hanno dato esecuzione alla misura cautelare dell’allontanamento dalla propria residenza e del divieto di avvicinamento nei confronti dei familiari nei confronti di un operaio 53enne, nato in Albania, residente e residente in città. Il provvedimento è stato emesso il 25 settembre scorso dal Gip del Tribunale di Cremona, in relazione a fatti avvenuti pochi giorni prima, il 20 settembre. Quel giorno, a seguito dell’intervento garantito dagli stessi militari, è stata accertata la responsabilità del 53enne in merito a una serie di maltrattamenti nei confronti della ex moglie, una 44enne anche lei di origine albanese, residente a Cremona. Il motivo di tali maltrattamenti sono da ricondurre alla mania del gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Ottobre 2019

Commenti all'articolo

  • They

    2019/10/08 - 06:06

    Perché non allontanarlo anche dall'Italia: il suo paese è l'Albania, che ci torni e ci resti!

    Rispondi