Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

FIESCO

La comunità abbraccia don Dalè

L’arrivo in bici coi sindaci di Castelleone, Formigara e Gombito. Chiesa gremita di autorità e fedeli per l’ingresso del nuovo parroco. Rito con il vescovo

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

28 Settembre 2019 - 19:44

La comunità abbraccia don Dalè

Il vescovo Antonio Napolioni e don Dalè

FIESCO (28 settembre 2019) - Comincia sui pedali l’avventura pastorale di don Marino Dalè. Questo pomeriggio il nuovo parroco 50enne di Fiesco è arrivato in sella alla sua bici. «Un segnale di sobrietà e di cura del Creato», spiega. A scortarlo, pure loro sulle due ruote, i sindaci di Formigara William Vailati, di Gombito Massimo Caravaggio e di Castelleone Pietro Fiori. La prima stretta di mano è quella con il primo cittadino di casa Giuseppe Piacentini, che sul sagrato di San Procopio, alla presenza del vescovo Antonio Napolioni e di una decina di altri preti, gli rivolge il benvenuto: «Troverà una comunità viva e pronta ad aiutarla – promette — io e lei rappresentiamo istituzioni diverse ma abbiamo lo stesso compito: servire la popolazione».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400