Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SOSPIRO

Sul lago di Garda sulle ali del vento e senza barriere

La Fondazione ha dato il via al progetto: alcuni ospiti disabili diventano skipper e imparano le parti della barca a vela

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

27 Settembre 2019 - 11:20

Sul lago di Garda sulle ali del vento e senza barriere

SOSPIRO (27 settembre 2019) - Undici ospiti disabili di Fondazione Sospiro diventano skipper ed imparano le a conoscere le varie parti della barca a vela. È questo il progetto promosso dall’istituto sospirese grazie alla collaborazione del Circolo Fraglia Vela di Desenzano che ha previsto quattro appuntamenti sul lago di Garda. «Questa esperienza – spiega la fisioterapista Gloria Minuti che con l’educatrice Elisa Mantovani e la volontaria del servizio civile Alessandra Carrara si sono occupate del progetto – nasce sulla scorta di un’esperienza precedente, durante la quale avevamo proposto ad alcuni ospiti di fare la classica gita in barca. Visti l’entusiasmo e la positività con cui è stata accolta l’iniziativa abbiamo deciso di proporre a undici nostri residenti della Rsd un approccio più approfondito. E così, grazie alla disponibilità dello skipper Franco e della presidente del circolo velico Romana Fosson, siamo riusciti a mettere in atto una collaborazione davvero unica».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400