Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Botte a carabinieri e soccorritori, arrestato un 39enne

L'uomo era ricercato da gennaio per l'episodio avvenuto a Castelvetro

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

26 Settembre 2019 - 17:00

Territorio al setaccio: oltre 100 persone controllate, 8 denunciate

CASTELVETRO (26 settembre 2019) - Aveva provocato una rissa all’esterno di un bar del paese, arrivando a picchiare carabinieri e soccorritori intervenuti per prestare cure ad altri coinvolti, poi era svanito nel nulla. Oggi i militari della stazione di Pontenure l’hanno fermato sulla strada provinciale Caorsana e l’hanno arrestato perché, per quell’episodio, deve scontare otto mesi di reclusione. A finire in manette è stato un 39enne nigeriano, in Italia senza fissa dimora e pregiudicato. Era ricercato da gennaio di quest’anno, dopo che il tribunale di Piacenza aveva emesso un ordine di carcerazione per lesioni e resistenza aggravata a pubblico ufficiale, relativi proprio ai fatti dell’agosto 2017 a Castelvetro. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • themitch

    27 Settembre 2019 - 06:18

    L'identikit delle "risorse" arrivate in Italia: pregiudicato senza fissa dimora!

    Report

    Rispondi