Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SORESINA

Ospiti: controlli serrati nelle case in affitto

Dopo la scoperta di un caso di falsificazione della firma. «Il padrone di casa non sapeva nulla, adesso tolleranza zero»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

26 Settembre 2019 - 07:35

Ospiti: controlli serrati nelle case in affitto

SORESINA (23 settembre 2019) - Falsifica la firma del padrone di casa e presenta tre dichiarazioni contraffatte agli uffici comunali per ottenere il permesso di ospitare a casa alcuni connazionali. Così tanti documenti esibiti in una sola settimana finiscono però per destare più di un sospetto, e l’autore delle tre certificazioni, un egiziano residente in città, viene denunciato per falso. Non solo: ora l’ente locale sta passando al setaccio tutte le altre dichiarazioni di ospitalità depositate negli ultimi mesi (poco meno di 50 da inizio anno) per verificarne la regolarità. Il dubbio, infatti, è che non si tratti di casi isolati ma di una prassi piuttosto diffusa per subafittare in nero gli alloggi nei quali si risiede, all’insaputa del proprietario.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • themitch

    27 Settembre 2019 - 06:19

    Mandateli tutti a casa loro, ne fanno di cotte e di crude in Italia paese degli allocchi!

    Report

    Rispondi

  • germana80

    26 Settembre 2019 - 11:55

    i proprietari potrebbe fare a meno di affittare a gente di dubbia provenienza

    Report

    Rispondi