Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIZZIGHETTONE

Pedinamenti, insulti e aggressioni fisiche alla ex: arrestato 65enne

Il pensionato ai domiciliari, sfruttando alcune autorizzazioni ottenute per vari motivi, faceva in modo di incrociare l'ex convivente, continuando ad offenderla con epiteti volgari

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

13 Settembre 2019 - 11:08

Pedinamenti, insulti e aggressioni fisiche alla ex: arrestato 65enne

PIZZIGHETTONE (13 settembre 2019) - Sebbene fosse sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di atti persecutori nei confonti della ex convivente, un pensionato 65enne nato e residente a Pizzighettone ha violato più volte il divieto di avvicinamento all'impiegata 50enne e si è reso non reperibile presso la propria abitazione. In particolare, è stato accertato dai carabinieri che il pensionato, sfruttando alcune autorizzazioni ottenute per vari motivi (fare la spesa, permessi medici, eccetera) faceva in modo di incrociare l'ex convivente, continuando ad offenderla con epiteti volgari. Pedinamenti, insulti e anche aggressioni fisiche che si sono ripetuti più volte e che hanno portato all'arresto del 65enne; il quale, espletate le formalità di rito, é stato associato presso la Casa Circondariale di Cremona.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400