il network

Venerdì 20 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Assalto da Pellegrini, il rapinatore aveva già colpito

Aveva messo a segno una rapina nel pomeriggio del 17 giugno scorso in un negozio d'antiquariato di corso Magenta a Milano

Assalto da Pellegrini, il rapinatore aveva già colpito

CREMONA (10 settembre 2019) - Aveva già fatto una rapina, Alessio Dello Stritto, il milanese 33enne con il vizio del gioco e indebitato fino al collo, in carcere con l’accusa di tentato omicidio, tentata rapina aggravata e lesioni aggravate ai danni dell’orefice Ermanno Pellegrini. Dello Stritto è anche l’autore della rapina messa segno nel pomeriggio del 17 giugno scorso in un negozio d'antiquariato di corso Magenta, a Milano. Coltello in pugno, si era fatto consegnare quattro Rolex per un valore complessivo di circa 30mila euro e poi si era dato alla fuga. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Settembre 2019