il network

Venerdì 20 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Disco, caso decibel: è pace fatta in via Brescia

Accordo raggiunto fra il Comune e i gestori dei locali che animano la movida notturna. Dopo le proteste, nuovi impianti per trattenere il suono

Disco, caso decibel: è pace fatta in via Brescia

Uno scorcio di via Brescia che ospita i locali della movida

SONCINO (7 settembre 2019) -  I locali e le discoteche potranno continuare a far ballare e divertire i giovani e i residenti riusciranno comunque a dormire sonni tranquilli. Alla fine i gestori dei principali centri della movida soncinese e il Comune, in rappresentanza dei cittadini che protestavano per il rumore, hanno raggiunto un accordo che soddifa tutti: le disco si attrezzeranno con nuovi materiali fonoassorbenti e nuovi impianti. Il tutto in vista della prossima stagione. Per il sindaco Gabriele Gallina: «Da parte di alcuni dei gestori c’è stata disponibilità. Quella proposta potrebbe essere una prima soluzione. Verificheremo. Quanto accaduto quest’estate non deve più ripetersi». Dario Mazzoleni, proprietario della discoteca River è fiducioso per il futuro: «Il sindaco ha mostrato di avere a cuore gli interessi dei cittadini ma anche di chi deve continuare a lavorare nel settore. Siamo sempre rimasti entro i limiti di legge, ora valuteremo nuove possibilità per venire ulteriormente incontro alle necessità dei residenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Settembre 2019