Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Monticelli, la Prefettura nega l'autovelox: 'Non serve'

Era stato chiesto dai residenti di Quattrocase che lamentavano velocità eccessive dei veicoli in transito: 'Ci sentiamo presi in giro'

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

05 Settembre 2019 - 09:00

Monticelli, la Prefettura nega l'autovelox: 'Non serve'

MONTICELLI (5 settembre 2019) - Niente autovelox in località Quattrocase. A bocciare definitivamente la proposta del comitato di residenti, che protesta da anni e nelle scorse settimane aveva presentato un esposto lamentando pericoli legati all’eccessiva velocità dei mezzi in transito, è stata la prefettura di Piacenza. «Mi è arrivata una raccomandata del prefetto – mostra Carla Benna, portavoce dei cittadini, che hanno anche sottoscritto due petizioni –: sostiene che sulla base delle statistiche degli incidenti, del sopralluogo e dei rilievi che sono stati fatti in zona, non sono state ravvisate le condizioni per l’installazione di un rilevatore di velocità. Quello fisso è stato considerato non necessario e le colonnine mobili non installabili in un centro abitato. Ci sentiamo presi in giro, anche perché sappiamo benissimo che strumenti simili sono stati messi ovunque: gli ultimi a Piacenza proprio nel centro abitato».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400