Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SCUOLA

Cremona: infornata di maestri, ma servono supplenti

Non bastano le settanta assunzioni nella primaria per far fronte al fabbisogno

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

28 Agosto 2019 - 07:39

Cremona: infornata di maestri, ma servono supplenti

CREMONA (28 agosto 2019) - L’atrio del provveditorato pieno; l’attesa per assumere il ruolo dopo decenni di precariato, concorsi e ricorsi legali: il mondo della scuola è un percorso ad ostacoli con traguardo il posto fisso. Per settanta maestre della primaria quel traguardo è stato raggiunto. «Le immissioni in ruolo migliorano solo di poco la situazione — spiega Salvatore Militello della Cisl scuola —. Posti vacanti ce ne sono e ce ne saranno; e a inizio anno scolastico le segreterie della scuole si ritroveranno a dover nominare supplenti con tutte le difficoltà nel caso».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400