Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA

Ladra sul lavoro, derubava le colleghe

Dopo nove denunce di furto i carabinieri hanno stretto il cerchio e l’hanno denunciata, forzava gli armadietti dello spogliatoio di un supermercato e prendeva i contanti

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

28 Agosto 2019 - 07:39

Ladra sul lavoro, derubava le colleghe

CASTELVETRO (28 agosto 2019) - I furti sono andati avanti per circa tre mesi: dagli armadietti dello spogliatoio sparivano contanti ed effetti personali, ma nessuno dei derubati pensava che a prenderli fosse una collega. Gli episodi sono avvenuti in un noto supermercato della zona e nei guai è finita una donna di circa 30 anni residente nella Bassa Piacentina. A stringere il cerchio attorno a lei sono stati i carabinieri della stazione locale che, dopo avere raccolto ben nove denunce di furto contro ignoti presentate da maggio a luglio da dipendenti del punto vendita, hanno indagato partendo proprio dagli addetti in servizio.
Non potendo contare sulle immagini di telecamere di videosorveglianza installate in quel punto, che avrebbero potuto incastrare più facilmente e con maggiore certezza l’autore dei colpi, i militari si sono basati su testimonianze e su dati inconfutabili come i turni di lavoro.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400