Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Mediatore finanziario accusato di truffa: spuntano i volantini

In città appesi manifesti con la fotografia e la scritta wanted

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

26 Agosto 2019 - 19:34

Mediatore finanziario accusato di truffa: spuntano i volantini

CREMONA (16 agosto 2019) - Il suo nome già figura tra gli imputati nel processo in corso davanti al tribunale di Brescia su una presunta maxi truffa da circa 5 milioni di euro ai danni di decine di risparmiatori. Eventuali responsabilità saranno accertate dalle toghe bresciane. Intanto, in via Mantova a Cremona, spunta un volantino con la sua fotografia e una scritta. «Bini F. truffatore. Wanted». Si tratta di Francesco Bini, noto mediatore finanziario di Cremona, sposato e padre di una bimba, titolare dell’agenzia di consulenza finanziaria Adhoc. In seguito all’indagine di Brescia, il manager è stato cancellato dall’albo dei consulenti finanziari.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400