il network

Venerdì 20 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELVETRO PIACENTINO

Bocconi avvelenati, un cane morto

Diverse segnalazioni negli ultimi giorni da Croce e via Soresina. Usato veleno per topi. Quintavalla: «Prestare attenzione». Allarme anche sui social, i casi sarebbero quattro

Bocconi avvelenati,  un cane morto

CASTELVETRO (25 agosto 2019) - É allarme in paese in seguito alla morte di un cagnolino, al malessere di almeno altri tre e al ritrovamento di bocconi sospetti nella zona vicina alla discarica di Croce Santo Spirito. L’ipotesi dei proprietari degli animali coinvolti è chiara: da giorni qualcuno sta buttando carne avvelenata nelle zone frequentate dagli amici a quattro zampe. Va detto che per il momento non sono state effettuate analisi sui pezzi di cibo ritrovati a terra, ma c’è una certezza: l’animale morto in seguito ad atroci sofferenze ha mangiato veleno per topi. E stando a quanto riferito dalla proprietaria, che ha lanciato l’allarme anche attraverso i social per evitare che altri cani facciano la stessa fine, può avere ingerito la sostanza solo nell’area di sgambamento situata dietro alla posta, in via Soresina: «Lo portavo solo lì». Da quella zona, dove fra l’altro in passato erano già stati avvelenati gatti, arrivano altre segnalazioni. Ancora più preoccupanti considerato che quello spazio verde, regolarmente recintato, è destinato esclusivamente ai cani. «Invito i proprietari a prestare attenzione e nel frattempo avvieremo i controlli del caso – dice il sindaco Luca Quintavalla –. Al momento nessuno ha allertato il municipio ma invito a farlo nel caso in cui vengano ritrovati altri bocconi sospetti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Agosto 2019