Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIZZIGHETTONE

Atti persecutori, lesioni e violenza sessuale: nei guai 50enne

Ordinanza della misura cautelare del divieto di avvicinamento con l’aggravamento dell’obbligo di presentazione per un commerciante che ha stalkerizzato una 40enne e il suo nuovo compagno

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

20 Agosto 2019 - 11:12

Atti persecutori, lesioni e violenza sessuale: nei guai 50enne

PIZZIGHETTONE (20 agosto 2019) - I carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza della misura cautelare del divieto di avvicinamento con l’aggravamento dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria emessa dal Tribunale di Cremona – ufficio G.I.P. in data 14 agosto a carico di un commerciante 50enne indagato per i reati di atti persecutori, lesioni personali aggravate e violenza sessuale. Il provvedimento di aggravamento è scaturito a seguito delle reiterate violazioni, da parte del 50enne, sia nei confronti di una 40enne, impiegata nell’ambito sanitario, che in quelli del nuovo compagno della donna, un 31enne originario e residente nel milanese.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400