il network

Venerdì 20 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Giardini: bivacchi, aghi e sporcizia: l'ira delle mamme

Degrado del cuore della città al parco giochi di piazza Roma, esplode la rabbia: 'Dobbiamo perlustrare la zona prima di lasciare andare i piccoli'

Giardini: bivacchi, aghi e sporcizia: l'ira delle mamme

CREMONA (20 agosto 2019) - Prima la rabbia e lo scambio di vedute a due passi dai giochi impraticabili. Poi il tamtam sui social, sempre più carico di preoccupazione e sdegno. Alla fine la richiesta di un intervento, di una risposta decisa, risolutiva. Sono cresciuti negli ultimi giorni - documentata da una serie di scatti più che eloquenti - i timori di mamme e nonne che frequentano, con i loro piccoli, il parco giochi di piazza Roma, l’area vicina all’ex casetta del custode. A dare voce alla protesta è una delle madri, che non usa giri di parole. «Ho deciso di raccontare quel che accade perché sono stufa, come tutti i genitori che frequentano i giardini pubblici. Non è la prima volta che vado con i miei figli e trovo il posto sporco, addirittura pericoloso. Ogni volta che vado, prima devo controllare se ci sono bottiglie, resti di droga o addirittura aghi, che sono stati trovati a più riprese. Una volta - prosegue la mamma - quattro ubriachi dormivano sullo scivolo, circondati da bottiglie e vomito». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Agosto 2019

Commenti all'articolo

  • Andrea

    2019/08/20 - 09:09

    Come dice il caro sindaco....tante cose sono state fatte, tante altre ancora da fare....una valanga...,

    Rispondi