il network

Lunedì 16 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


AMBIENTE

Provincia dall'anima verde, ma si investe poco

Gestione, tutela e manutenzione: bene Ticengo, Crema, Cella Dati e Casalmaggiore. Nel capoluogo spesa pro capite di 28 euro dato che lo colloca al gradino numero 1.091 della classifica nazionale

Cremona provincia verde, ma si investe poco

CREMONA (19 agosto 2019) - È Sospiro il Comune della provincia che investe di più per il verde pubblico: con una spesa di 150,37 euro per abitante registrata nel 2017, si piazza anche al 156esimo posto fra i 7.914 Comuni d’Italia. Seguono nella top five ambientale della provincia Ticengo, Crema, Cella Dati e Casalmaggiore. Cremona si piazza al nono posto con una spesa pro capite di 28,09 euro, che colloca la città al gradino numero 1.091 della classifica nazionale. Sono questi i dati raccolti e analizzati da Openpolis, Fondazione che senza fini di lucro svolge questo tipo di ricerche per metterle a servizio delle comunità, delle istituzioni, di chi fa informazione e ricerca, di chi s’impegna nell’attivismo sociale e politico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Settembre 2019