il network

Domenica 15 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTTELEONE

Oratorio: sicurezza a rischio, demolizione fermata

Stop ai lavori per abbattere la parte della struttura lungo il viale. Possibili crolli della strada e del muro di cinta. Si riparte il 16 settembre

Oratorio: sicurezza a rischio, demolizione fermata

CASTELLEONE (19 agosto 2019) - Demolizione interrotta per ragioni di sicurezza. I castelleonesi più attenti, e in generale chiunque transiti con frequenza lungo viale Santuario, se ne sono certamente accorti: i lavori di abbattimento dell’oratorio sono fermi da diverse settimane. E non si tratta di una semplice pausa estiva: l’alt è stato deciso per motivi di sicurezza. Gli operai della ditta hanno fatto presente la potenzialità pericolosità dei due enormi platani posti all’ingresso del vecchio bar, con radici talmente ancorate da generare possibile cedimenti della strada e del muro di cinta: strutture che potrebbero franare e riversarsi dentro il cantiere, col rischio di travolgere qualcuno. Da qui la richiesta da parte dell’azienda di abbattere la vecchia recinzione, che l’oratorio avrebbe invece voluto mantenere. Da contratto il cantiere dovrebbe ripartire il 9 settembre ma, considerando la concomitanza con la festa dell’oratorio, ruspe e operai torneranno in azione non prima di lunedì 16. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Agosto 2019