il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ospedale, nuova risonanza: migliorano diagnostica e comfort del paziente

Con un trasporto speciale è arrivato al Maggiore il nuovo magnete per il reparto di Radiologia

Ospedale, nuova risonanza: migliorano la diagnostica e comfort del paziente

CREMONA (10 agosto 2019) - Prosegue la riqualificazione delle apparecchiature ad alta tecnologia dell’ospedale Maggiore. In questi giorni, con trasporto speciale, è arrivato in Radiologia il magnete che sarà il cuore della nuova risonanza. Complesse e spettacolari, oltre che anche difficoltose, le manovre del suo posizionamento, che si sono svolte con esito positivo grazie al coordinamento congiunto di Direzione medica, Gestione operativa, Ufficio tecnico e Ingegneria clinica.

Il magnete, arrivato l’altro ieri, sarà in funzione non appena ultimate le operazioni di composizione e collaudo. A migliorare saranno il potenziale diagnostico (grazie all’altissima qualità delle immagini) e il comfort per il paziente. "La nuova risonanza - spiega Laura Romanini, direttore dell’Unità operativa di Radiologia - è uno strumento diagnostico che non utilizza radiazioni ionizzanti. Permette di ottenere immagini di grande qualità delle parti anatomiche e consente la visione dei diversi tessuti in un’unica acquisizione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Agosto 2019