il network

Martedì 12 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Infortunio sul lavoro: muore un operaio 45enne, ferito un collega

L'uomo, dipendente di una ditta esterna, stava scaricando una trave da un mezzo speciale con l'ausilio di due gru in un'area dell'Acciaieria

Per ore quasi ignorata al Pronto soccorso

CREMONA (9 agosto 2019) - Infortunio mortale sul lavoro questa mattina alle 10. Un operaio di 45 anni - il fiorentino Alessandro Rosi - ha perso la vita in seguito a un trauma di schiacciamento. L'incidente è avvenuto in un'area perimetrale dell'Acciaieria Arvedi di via Acquaviva mentre l'uomo, dipendente di una ditta esterna, stava scaricando una trave da un mezzo speciale con l'utilizzo di due gru. Coinvolto anche un altro operaio, sempre di una ditta esterna specializzata, rimasto ferito. I soccorsi, attivati immediatamente ed entrati subito in azione, purtroppo, per Rosi, si sono rivelati vani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

09 Agosto 2019