Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

RADUNO MONDIALE DEGLI SCOUT

Il diario di Matilde: «Un’esperienza che non scorderò»

Tornata a casa dagli Usa la pattuglia cremonese. Nel racconto scritto dalla 16enne, studentessa all’Aselli, non mancano riflessioni, curiosità, momenti di gioia e disavventure

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

04 Agosto 2019 - 18:32

Il diario di Matilde : «Un’esperienza che non scorderò»

A destra Matilde Bentivoglio

CREMONA (4 agosto 2019) - Si è chiuso venerdì il raduno mondiale degli scout iniziato il 22 luglio. L’appuntamento è ora per il 2023 in Corea del Sud. E questa mattina sono rientrati a casa, dalla Virginia Occidentale, tutti i componenti cremonesi della spedizione negli Usa: Bianca Pegorini, portabandiera italiana alla cerimonia inaugurale, Anna Barbieri, Mattia Faverzani e Gabriel Ponce Ochoa per il Cngei e Matilde Bentivoglio dell’Agesci, l’associazione scoutistica cattolica. Con loro anche due capi cremonesi: Paolo Fiora e Diego Guercilena. Di questa esperienza indimenticabile Matilde Bentivoglio ha tenuto un breve diario che è stato pubblicato giornalmente sulla pagine Facebook del gruppo Cremona 2 dell’Agesci. Nel racconto scritto dalla 16enne, studentessa all’Aselli, non mancano riflessioni, curiosità, momenti di gioia e disavventure.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400