Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SESTO

Buche in via Picenengo, forature e danni

Le lamentele ormai non si contano più. L’ultimo caso è quello di un sestese che si è ritrovato con uno pneumatico bucato

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

05 Agosto 2019 - 07:22

Buche in via Picenengo, forature e danni

SESTO (5 agosto 2019) -  L’asfalto perde i pezzi, nessuno aggiusta le buche e il cittadino paga di tasca propria. Torna sul banco degli imputati via Picenengo, manciata di metri che separano il confine di Casanova del Morbasco con la zona industriale alle porte di Cremona. Le proteste degli automobilisti che percorrono questa strada da Sesto e dai paesi limitrofi per raggiungere la città ormai non si contano più. E da venerdì le lamentele e i mugugni hanno un sostenitore in più: è Angelo Somenzi, presidente a Sesto dell’associazione ‘Combattenti e Reduci-Sostenitori della Pace’. L’altro ieri poco dopo le otto stava accompagnando la moglie in ospedale per una visita e proprio per colpa di una buca ha forato lo pneumatico anteriore destro della sua Fiat Idea e ha dovuto fermarsi. Per fortuna l’aiuto tempestivo del meccanico Lorenzo Gaboardi e dei parenti di Somenzi hanno garantito la visita in tempo alla consorte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mariopietro.gioia

    05 Agosto 2019 - 14:46

    Le buche non sono in via Picenengo di Sesto ed Uniti ma su via Sesto di Cremona. Inoltre la stra è talmente stretta che se incroci il pulman devi fare retromarcia.

    Report

    Rispondi