Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL NODO INFRASTRUTTURE

Cr-Mn, tutti contro tutti

Nuova autostrada o riqualificazione dell’ex Statale 10? Il M5S: «Nessun dubbio». Buzzella: «Rischio paralisi». Salini striglia la Regione. Pizzetti: «Toninelli chiarisca»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

03 Agosto 2019 - 08:27

Cr-Mn, tutti contro tutti

CREMONA (3 agosto 2019) - Dopo l’intervento del ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli si infiamma il dibattito sulla nuova autostrada Cremona-Mantova. Il M5S non ha dubbi ed è a favore della riqualificazione dell’ex Statale 10. Francesco Buzzella, presidente degli Industriali, paventa il «rischio paralisi» e si dice «sorpreso e perplesso dopo le parole del ministro». E insiste: «Per l’autostrada ci sono i fondi e l’iter è già avviato». L’eurodeputato di Forza Italia Massimiliano Salini non nasconde il suo disappunto: «La Cremona-Mantova resta l’unica ipotesi e costa 820 milioni e non un miliardo e 200 milioni». Il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti chiede una svolta: «I collegamenti inefficienti ci costano 160 milioni l’anno».  Il deputato Pd Luciano Pizzetti e il segretario provinciale dem Vittore Soldo chiedono chiarimenti:«No, così proprio non funziona. Non siamo allodole attratte dallo specchietto. La presa di posizione del ministro Danilo Toninelli, avvenuta proprio ora che la Regione ha rotto gli indugi sull’autostrada Cr-Mn, deve essere corroborata da fatti concreti e da impegni certi in tempi brevi».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kappa.j

    08 Agosto 2019 - 11:54

    La foto si riferisce ad una coda causata da un sinistro stradale e sarebbe stato doveroso specificarlo.

    Report

    Rispondi

  • alessandro.vacchelli

    03 Agosto 2019 - 11:23

    Serve una nuova autostrada ed una riqualificazione della ex SS10.........in un paese che guarda al futuro servono entrambi gli interventi.

    Report

    Rispondi

    • spippomv

      03 Agosto 2019 - 16:25

      Concordo, in un paese normale queste infrastrutture sarebbero già state completate da tempo.....ma siamo in.....e tutto gira di conseguenza.....

      Report

      Rispondi