Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO

Quattro anni fa il furto di monili e argento, ora il carcere

Arrestato un 42enne del borgo, dovrà scontare un anno di reclusione

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

03 Agosto 2019 - 07:53

Quattro anni fa il furto di monili e argento, ora deve scontare la condanna

SONCINO (3 agosto 2019) - Condannato per un furto in abitazione, compiuto con una spaccata in pieno centro ormai 4 anni fa, ieri un soncinese è stato raggiunto a casa dai carabinieri di via Milano e condotto in cella. Dovrà scontare un anno di reclusione per aver trafugato argenteria e monili, già restituiti al legittimo proprietario dall’Arma. I fatti risalgono al 2015. Il caso è quello di un furto in abitazione, compiuto di notte in via Matteotti, nel cuore della cittadina murata. L’autore, secondo quanto ha stabilito il tribunale di Cremona, è un soncinese di 42 anni. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400