Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Violini ai giapponesi, strumenti per 60 mila euro

In un solo giorno acquistati quattro violini e un violoncello a marchio del consorzio. L’incontro fra musicisti e liutai maturato nell’ambito del Cremona Summer Festival

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

03 Agosto 2019 - 07:44

Violini ai giapponesi, strumenti per 60 mila euro

CREMONA (3 agosto 2019) - Il concerto della Miyakojima City Junior Orchestra, ensemble giapponese diretto da Makoto Amano — in città nell’ambito del Cremona Summer Festival — ha fruttato circa 60 mila euro. A tanto ammonta la spesa liutaria fatta dai musicisti nipponici. «L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con Camera di Commercio, il Cremona Summer Festival e grazie al coinvolgimento di Tomoyuki Yamashita del Violino magico — spiega Giorgio Grisales, presidente del consorzio —. Sono stati acquistati quattro violini e un violoncello, tutti a marchio Cremona liuteria. I concerti del Cremona Summer Festival sono un’occasione per i liutai di incontrare possibili clienti. In questo senso il turismo musicale può avere una ripercussione concreta sul nostro comparto. L’intermediario del Violino magico è il nostro referente il Giappone». In un mese in città — grazie ai concerti del festival — sono transitate circa 1.500 persone legate in vario modo al mondo della musica.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400