Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIZZIGHETTONE

Harpo sta bene, sospiro di sollievo dopo la grande paura

E' stato salvato in extremis dalla veterinaria Francesca Mainardi dopo il morso di una vipera. Vicenda seguitissima sul sito e sui social del quotidiano La Provincia

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

29 Luglio 2019 - 16:34

Harpo sta bene, sospiro di sollievo dopo la grande paura

Il cane Harpo

PIZZIGHETTONE (29 luglio 2019) - Sta meglio Harpo. E tutti tirano un grande sospiro di sollievo. A cominciare dai suoi proprietari Emanuele Rossi e Antonella Bovini. Il meticcio bracco segugio, morsicato ad un arto da una vipera una settimana fa nelle campagne tra Ferie e Pizzighettone, martedì è stato salvato in extremis dalla veterinaria di Sesto Francesca Mainardi. E dalle trasfusioni di sangue di altri tre donatori a quattro zampe: un alano, un malamute e un terrier. "Harpo non è più gonfio – assicura Antonella – ha cominciato a mangiare da solo gli alimenti indicati dalla dottoressa e si sta rimettendo in forze, anche se dovrà stare a riposo ancora alcuni giorni, quindi non abbiamo ancor potuto lasciarlo libero di correre. Domani  lo porteremo ancora dalla veterinaria che dovrà eseguire gli ultimi prelievi ematici per verificare che il veleno non abbia creato problemi ai reni e al fegato e per controllare i valori dei globuli rossi, ma siamo comunque molto ottimisti". Dunque una storia che si avvia al tanto atteso e sperato lieto fine, seguitissima sul sito e sui social del quotidiano La Provincia, visualizzata da numerosi lettori. 

[GUARDA IL VIDEO DI HARPO]

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400