Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELLEONE

Velocità e proteste: «Ora mettete gli speed check»

Dopo l’incidente con quattro giovani feriti, la gente di Pellegra insorge. Il Comune attende il via libera per installare i dispositivi nella frazione e a Le Valli

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

28 Luglio 2019 - 08:32

Velocità e proteste: «Ora mettete gli speed check»

CASTELLEONE (28 luglio 2019) - Dopo lo spavento, la rabbia. E un senso d’insicurezza che sfocia, inevitabilmente, nella protesta. I residenti di Pellegra chiedono a gran voce l’adozione di misure concrete per ridurre la velocità delle auto in transito nel centro abitato. «L’incidente di venerdì dimostra che abbiamo ragione a essere preoccupati: se non si attiva un autovelox, prima o poi ci scappa il morto». Dopo la tragedia sfiorata, la gente della frazione è affacciata al bar e, non senza amarezza, osserva che la notizia dell’incidente non ha cambiato nulla: gli automobilisti sfrecciano come prima. Pessima e pericolosa abitudine che tuttavia potrebbe avere i giorni contati. Il Comune, infatti, all’inizio della scorsa settimana aveva chiesto alla Provincia l’autorizzazione per la posa di due speed check all’interno degli abitati di Pellegra e di Le Valli. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • annacarra86

    28 Luglio 2019 - 18:35

    Dei bei dissuasori alti due metri

    Report

    Rispondi