il network

Domenica 25 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

I piatti delle celebrità in città con le star della cucina Zeffirino e Vezzoni

Martedì 30 nuovo appuntamento con gli Ambasciatori della Cucina Italiana. Annunciati i primi riconoscimenti che verranno assegnati durante la nuova edizione de il BonTà di CremonaFiere

Le star della cucina Zeffirino e Vezzoni martedì 30 in città

CREMONA (22 luglio 2019) - La famiglia Zeffirino - conosciuta dagli amanti della grande cucina in tutto il mondo anche per aver deliziato i palati dei papi Francesco, Ratzinger e Wojtyla, oltre che di Frank Sinatra, Céline Dion, Pavarotti e Ranieri di Monaco - sarà a Cremona martedì 30 luglio per una nuova tappa delle serate di gala utili per l’assegnazione del titolo di Ambasciatore della Cucina Italiana. Appuntamento al Ristorante Aporti-25, in via Ala Ponzone 2, dove si terrà una degustazione di straordinari piatti che avranno accesso diretto all’appuntamento clou de il Bontà, il Salone delle Eccellenze Enogastronomiche (nell’Area Eventi del Padiglione 2 di CremonaFiere, dal 9 al 12 novembre 2019).

Sarà un’altra grande serata di gala con una cucina e un menù a 4 mani, un mix di sapori e tradizioni capace di deliziare i commensali con squisiti piatti di altissimo livello. I piatti annunciati dagli Zeffirino sono i paffutelli tirati a mano di Frank Sinatra e le trofie al pesto genovese di Zeffirino. Con la famiglia Zeffirino ci si sarà anche Gianluca Vezzoni, ristoratore dalla profonda esperienza e professionista dell’alta cucina italiana. Il suo locale, l’Aporti-25 di Cremona, è stato meta di importanti personaggi come Gianmarco Tognazzi, Pippo Franco, Negrita, Luca de Filippo, Leo Gullotta, Arturo Brachetti, Andrea Scanzi, Paolo Rossi, Max Gazzè e tanti altri. Fra i piatti più apprezzati dalle star di passaggio all’Aporti-25 vanno ricordati i bigoli al torchio con pancetta affumicata, i tortelli di faraona e il filetto di angus ai due pepi. La proposta di Vezzoni si articolerà in finto pomodoro su prato verde, filetto di cernia con gambero rosso di Mazara, alga nori e cozze su fagiolini cannellini e pomodorini confit, oppure controfiletto di angus irlandese, e il dolce di Casa Aporti-25.

L’11 novembre 2019 a il BonTà di Cremona, alla Famiglia Zeffirino e a Gianluca Vezzoni, verrà conferita la fascia tricolore italiana con il titolo di Ambasciatore della Cucina Italiana e la targa in argento da esporre nel ristorante. Ospiti d’onore della serata saranno Piero Zagara di Ospitalità Italiana Ristoranti Italiani nel Mondo, Sonia Viola di CremonaFiere, giornalisti di alcune testate nazionali, territoriali e televisivi di prossimo annuncio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

22 Luglio 2019

Commenti all'articolo

  • koglione

    2019/07/22 - 12:12

    Adatto a chi vive per mangiare, frequenta i social e impazzisce per le/gli influencer. Si mangia rigorosamente con lo smartphone in mano, si fotografano i piatti, si condividono sul web e tutti si divertono come dei matti. Che bella società, ma forse non è quella che sognavamo 50 anni fa, abbiamo perso.

    Rispondi