il network

Domenica 18 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


MALAGNINO

Paese in lacrime per la morte di Mattia Maccagnola

Il 26enne aveva avuto un malore lo scorso 26 maggio e non si era più ripreso, gestiva con la famiglia l'edicola tabaccheria, era volontario di protezione civile e consigliere comunale

Paese in lacrime per la morte di Mattia Maccagnola

MALAGNINO (21 luglio 2019) - Paese in lacrime per la morte del 26enne Mattia Maccagnola. Aveva avuto un malore lo scorso 26 maggio, giorno delle elezioni comunali alle quali era candidato nella lista di maggioranza guidata dal sindaco Donato Losito. Non si è mai ripreso e la scorsa notte è deceduto. Il giovane, che era stato eletto e dunque era consigliere in carica, con la famiglia gestiva l’edicola tabaccheria del paese ed era anche volontario di protezione civile. “Un ragazzo buono, con tante idee e voglia di fare. Una grande perdita per il paese” dice il primo cittadino. Il funerale sarà martedì mattina alle 10.

21 Luglio 2019