Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CAPPELLA CANTONE

Nell'ex discoteca arriva un'azienda di mangimi

L'Xo venduto alla società Mazzoleni, dopo anni di baste andate deserte e delusioni. Posti di lavoro in arrivo

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

30 Giugno 2019 - 08:26

XO

L'ex discoteca XO di Cappella Cantone

CAPPELLA CANTONE (30 giugno 2019) - Dalla dance ai mangimi. L’Xo non è più terra di nessuno. L’area dell’ex discoteca di Oscasale ha di nuovo un proprietario: è la Mazzoleni Spa, decisa a investire e a riqualificare l’intera area dove un tempo sorgeva il locale da ballo. Per Cappella Cantone tutto si traduce in nuovi posti di lavoro in arrivo (difficili al momento da quantificare) e nella sistemazione di oltre 60mila metri quadrati di terreno da troppo tempo lasciati all’abbandono.
Dopo anni di aste deserte e aggiornamenti al ribasso del prezzo a base d’asta, nell’ultima vendita all’incanto si è materializzata l’offerta tanto agognata, quella dell’azienda bergamasca che produce integratori e nutrimenti per animali da allevamento. Già presenti a Santa Maria dei Sabbioni con un altro stabilimento, i vertici della Mazzoleni con una somma di poco superiore ai 200mila euro si sono aggiudicati i locali, il piazzale e i giardini di ciò che resta della vecchia discoteca: per oltre un ventennio, il tempio dei divertimenti e della trasgressione per i giovani di mezza Lombardia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400