Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PADERNO PONCHIELLI. LA STORIA

Prima indiana Singh eletta in consiglio comunale

La 26enne Remeet è cittadina italiana ma la sua famiglia è asiatica: "Mi sento padernese, lavorerò per aiutare gli stranieri ad integrarsi"

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

30 Giugno 2019 - 08:26

Prima indiana Singh eletta in consiglio comunale

Remeet Singh, 26 anni, è consigliere comunale a Paderno

PADERNO PONCHIELLI (30 giugno 2019) - Remeet Singh, padernese di 26 anni, cittadina italiana, è l’unico consigliere comunale donna di origine indiana del territorio ad essere stato eletto. Rappresenta la maggioranza di Paderno. Eletti anche Daniele Qalliaj (origine albanese) consigliere di maggioranza di Moscazzano e il bulgaro Nikolay Nikolov della minoranza di Gombito. 

«Amo l’india e la sua cultura ma mi sento italiana – commenta entusiasta Remeet, impiegata alla libreria del Museo del Violino Cremonabooks – tanto che sto provando ad imparare il dialetto cremonese. Per senso civico volevo mettermi a disposizione degli altri e questa carica rappresenta un grande orgoglio e una responsabilità: sono entrata in politica con l’idea di aiutare gli stranieri ad integrarsi, i cittadini mi hanno dato fiducia e farò del mio meglio per dare un contributo concreto per il bene di Paderno». Soddisfatto anche il sindaco Cristiano Strinati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400