il network

Martedì 15 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


ORRORE IN VIA MASSAROTTI

Kouao Jacob Danho si difende: "E' stato un rapinatore"

Il padre della piccola Gloria ha ribadito, durante l'interrogatorio di garanzia in ospedale, la versione dell'aggessione da parte di un rapinatore

Kouao Jacob Danho si difende: "E' stato un rapinatore"

Kouao Jacob Dahno

CREMONA (26 giugno 2019) - Si è nuovamente difeso Kouao Jacob Danho, il padre di origini ivoriane sospettato di aver ucciso la figlia Gloria di 2 anni nell'appartamento di via Massarotti. Nel corso dell'interrogatorio di garanzia che si è tenuto questa mattina, davanti al gip e alla presenza del pm Vitina Pinto, il 37enne difeso dall'avvocato Alessia Vismarra ha ribadito la versione dell'aggressione da parte di un rapinatore.

Intanto, i carabinieri stanno sentendo in caserma la mamma della bimba, Isabelle Audrey, tutelata dall'avvocato Elena Pisati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Giugno 2019