il network

Martedì 15 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


ORRORE IN VIA MASSAROTTI

Nell'asilo di Gloria: «Era una bimba meravigliosa»

Il ricordo della maestra della piccola: «Sempre solare con tutti, se n’è andato un pezzo del mio cuore»

Nell'asilo di Gloria: «Era una bimba meravigliosa»

La maestra Graziella Manfredi

CREMONA (25 giugno 2019) - «Con Gloria se n’è andato un pezzo del mio, del nostro cuore»: gli occhi lucidi e sbarrati dietro gli occhiali, raccontano di un senso di sgomento e di un dolore che ieri mattina all’asilo nido Sacchi era delle maestre, ma anche dei genitori che fra le 8,30 e 9 hanno portato i bimbi a scuola, come tutte le mattine. Solo che quella di ieri non era una mattina come le altre: volti bassi, occhi lucidi e la preoccupazione di proteggere i bimbi e la loro serenità nell’ultima settimana di nido. A testimoniare il dolore e la vicinanza della comunità scolastica è la maestra di Gloria, Graziella Manfredi, coordinatrice del nido comunale: «Non c’era alcun motivo per pensare a un fatto simile — spiega —. Quando veniva a prenderla il papà, andava con lui senza problemi. Non ha mai dato alcun segno che potesse fare pensare a qualche disagio relazionale all’interno della famiglia. Gloria era una bambina sempre sorridente, era la prima a salutare tutti. Era ben inserita nella sezione mista di 16 bambini di diverse età. Sapeva relazionarsi correttamente e con naturalezza con i bambini più piccoli di lei e con quelli un po’ più grandi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Giugno 2019