il network

Lunedì 22 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Sicurezza ed emergenze: simulazione esondazione sul Po

L'assessore De Corato: "Ok la rete radio della polizia locale, sistema di alto livello"

Sicurezza ed emergenze: simulazione esondazione sul Po

CREMONA (19 giugno 2019) - Con l'esercitazione della simulazione dell'esondazione del fiume Po a Cremona, l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale Riccardo De Corato, ha testato questa mattina la 'rete radio' della polizia locale, presente all'interno della sede della protezione civile regionale a Milano.

UNITA' ATTIVE PER EMERGENZA E IN QUALSIASI CONDIZIONE METEO - La rete radio è avviata dalla sala operativa di Protezione Civile regionale in caso di attivazione dell'Unità di Crisi Regionale con coperta su 24 ore e 7 giorni. Funziona in qualsiasi condizione meteo e anche in caso di crash della rete di telefonia mobile, evenienza che può avvenire in caso di attentati terroristici o eventi eccezionali atmosferici.

DURANTE L'ESERCITAZIONE CHIESTO STATO ACQUE PO E RELAZIONE - La sala operativa di Milano, durante l'esercitazione, ha contattato i Comandi del Raccordo Regionale e successivamente quello di Cremona ed ha chiesto la situazione del livello delle acque del fiume Po e la relazione tecnica con le possibili evoluzioni.

SISTEMA EFFICIENTE, DA CONDIVIDERE CON TUTTE POLIZIE LOCALI - "Sono particolarmente felice dell'efficienza del nostro sistema - ha dichiarato l'assessore regionale Riccardo De Corato - che aggiorneremo alle tecnologie ultramoderne. Oggi e' stata una giornata importante per la Regione Lombardia e per la sicurezza dei nostri apparati, giornata con ho ben condiviso con i nostri operatori e con gli agenti di polizia locale intervenuti. L'obiettivo della Regione, in particolare dell'assessorato che dirigo, e' quello di promuovere lo sviluppo tecnologico delle radiocomunicazioni che coinvolgono le polizie locali lombarde ed ammodernare il sistema di radio telecomunicazione regionale tra i capoluoghi e la Regione. Successivamente coinvolgeremo tutte le Polizie locali lombarde nel sistema radio regionale".

[GUARDA IL VIDEO]

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Giugno 2019