il network

Martedì 15 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Rapina in farmacia, arrestato 75enne reggiano

Lo scorso 6 aprile rapinò la comunale n° 11 di via Giuseppina travisato da una parrucca e con in mano una bomboletta di spray urticante con la quale simulò di essere in possesso di un'arma

Rapina in farmacia, arrestato 75enne reggiano

CREMONA (19 giugno 2019) - Lo scorso 6 aprile, travisato da una parrucca e con in mano una bomboletta di spray urticante con la quale simulò di essere in possesso di un'arma, rapinò la farmacia comunale n° 11 di via Giuseppina: dopo aver minacciato la titolare ed una dipendente, si impossessò di 570 euro in contanti, per poi fuggire facendo perdere le proprie tracce. Durante le successive indagini, gli investigatori della polizia vennero a conoscenza che 5 giorni dopo, a Brescia, venne arrestato in flagranza di reato per un fatto analogo un reggiano classe 1944. Ipotizzato che, per analogia del modus operandi, potesse trattarsi dell’autore della rapina commessa in città il 6 aprile, la titolare e la dipendente della farmacia sono state sottoposte ad individuazione fotografica, riconoscendo senza ombra di dubbio il reggiano come l’autore della rapina. Il quale, in considerazione della condotta e dei precedenti (rapina, sequestro di persona, evasione e reati inerenti le armi), è stato rintracciato presso la propria abitazione e successivamente condotto presso il carcere di Reggio Emilia a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Giugno 2019