il network

Martedì 16 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Minaccia di darsi fuoco, salvato dai carabinieri

Il 23enne si era cosparso di liquido infiammabile e aveva in mano un accendino

Minaccia di darsi fuoco,  intervento decisivo dei Cc

Un controllo notturno dei carabinieri

SORESINA (18 giugno 2019) - I carabinieri sono intervenuti ieri notte in via Montenero  dopo che era stata segnalata la presenza di un ragazzo in stato di agitazione che si stava cospargendo di  liquido infiammabile. Alla vista dei militari, il 23enne - tenendo in mano un accendino - ha minacciato di darsi fuoco. Mentre un carabiniere parlava con il giovane al fine di farlo desistere nell’intento e distraendolo, l’altro gli si avvicinava da dietro e lo afferrava immobilizzandolo. Sul posto è intervenuto il personale del 118 che ha accompagnato il ragazzo al pronto soccorso di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Giugno 2019