il network

Martedì 12 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


IN PROVINCIA DI CREMONA

Povero un bimbo su dieci

I dati, in linea con la media regionale, indicano anche il pericolo di esclusione sociale. Secondo Save the Children un minore cremonese su dieci già vive in condizioni economiche precarie

Povero un bimbo su dieci

CREMONA (17 giugno 2019) - In provincia di Cremona il 22,8% dei minori (quasi uno su quattro) è a rischio povertà. Il dato - fornito nelle scorse ore da Save the Children - rispecchia esattamente l’andamento della Lombardia. A livello nazionale la situazione è peggiore: quasi un terzo dei bambini e degli adolescenti sono nella stessa condizione, incluso il rischio di esclusione sociale. Ma non è il caso di compiacersi. I numeri, in valore assoluto, sono pesanti per Cremona: si parla di migliaia di minori. Basta ricordare l’ultima statistica fornita sempre da Save the Children, che lo scorso novembre fissava al 14% la percentuale di bambini e adolescenti lombardi che vive in condizioni di povertà relativa, mentre a Cremona e provincia si scende a poco sopra il 10%. Vent’anni fa si era molto sotto quella soglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Giugno 2019