il network

Sabato 15 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


SORESINA

Proteste davanti al magazzino FinIper: tre lavoratori feriti

I dipendenti vicini al licenziamento bloccano i camion, intervento energico delle forze dell'ordine e tensione

Proteste davanti al magazzino FinIper: tre lavoratori feriti

SORESINA (14 giugno 2019) - Momenti di forte tensione stamattina all'esterno del magazzino FinIper di Soresina. Alcuni dipendenti che bloccavano l'uscita dei camion e delle merci dal polo logistico (in segno di protesta per la sempre più probabile perdita dell'impiego) sono stati rimossi con la forza dagli agenti della Questura. L'intervento energico delle forze dell'ordine ha consentito ai mezzi di uscire dai cancelli: tre i lavoratori rimasti feriti, uno in particolare ha riportato una frattura a una gamba, prontamente soccorsi.

L’intervento delle forze di polizia ha rimosso il blocco dei manifestanti che si erano sdraiati in terra dinanzi all’ingresso del sito, i quali sono stati sollevati di peso dagli operatori e spostati per consentire l’uscita degli autocarri e la ripresa della circolazione stradale. Nelle fasi dell’intervento è stato utilizzato un fumogeno per disperdere i più facinorosi che si erano travisati avvicinandosi in maniera minacciosa agli agenti. La posizione di uno dei manifestanti identificato nelle prime fasi dell’attività per aver incitato i colleghi contro gli operatori è attualmente al vaglio della Digos; ulteriori posizioni verranno valutate a seguito dell’analisi dei filmati della Polizia Scientifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

14 Giugno 2019