il network

Sabato 15 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


SULL'ISOLA DI PIANOSA

Assalita dalle zecche, cremonese al pronto soccorso

Durante un'escursione, curata all'Elba con una piccola operazione

Assalita dalle zecche, cremonese al pronto soccorso

CREMONA (13 giugno 2019) - Brutta disavventura per un gruppo di cremonesi in gita sull’isola di Pianosa e preso d’assalto dalle zecche. Ad avere la peggio una signora sulla sessantina costretta alle cure del pronto soccorso con un piccolo intervento.
«Eravamo all'Isola d'Elba. Durante l’escursione della parte interna dell’isola di Pianosa con il nostro accompagnatore - ha raccontato la donna - ci siamo spesso fermati ad ammirare il panorama. In una di queste soste abbiamo notato tantissimi insetti, pensavamo fossero ragni e invece erano zecche. Ce n’erano ovunque. Abbiamo prestato attenzione e di fretta siamo tornati alla base. Arrivati all’Elba ho avvertito un fastidio alla gamba e mi sono accorta di essere stata pizzicata. Abbiamo consultato il farmacista del paese che mi ha detto di andare velocemente al pronto soccorso. Così ho fatto. Dopo quattro ore di attesa sono stata visitata e con una piccola operazione il problema spero sia stato risolto. Ora dovrò fare un ciclo di antibiotici e fare attenzione alla zona della puntura per almeno quaranta giorni sperando che non ci siano altre conseguenze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

12 Giugno 2019