il network

Lunedì 17 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Via Dante, due mesi di cantieri

Riqualificazione completa per un costo di 2,4 milioni di euro finanziati nell’ambito del Patto Lombardia

Via Dante,  due mesi di cantieri

CREMONA (13 giugno 2019)  - La rivoluzione alle porte: entro fine mese partono i lavori di riordino di via Dante. Almeno due mesi di cantiere, riqualificazione completa per un costo di 2,4 milioni di euro finanziati nell’ambito del Patto Lombardia, volto nuovo a quella parte di città e viabilità modificata in nome della sicurezza. 

Illustra il piano Marco Pagliarini, dirigente ai Lavori Pubblici. «I lavori sono stati aggiudicati all’impresa Sangalli (la stessa che ha effettuato la ripavimentazione di pregio di corso Garibaldi ndr) e partiranno entro fine mese. Dovrebbero durare un paio di mesi e saranno eseguiti a stralci. Per una doppia ragione: perché quasi sempre accade così e per evitare criticità alla ripresa delle lezioni. Nel senso che se a settembre ci trovassimo con via Dante occupata dal cantiere, gestire i normali flussi di traffico incrementati da quelli degli studenti innescherebbe problemi. Per questo partiamo dal tratto compreso fra l’Italmark e il piazzale della stazione, così da arrivare a settembre con quella parte ultimata».

E da luglio, via anche alla collegata costruzione del nuovo parcheggio sotto il cavalcavia del cimitero, di fatto il raddoppio delle strutture di sosta intorno alla stazione ferroviaria dedicate, in particolare, ai pendolari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Giugno 2019