il network

Martedì 25 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Caorso, caso ampliamento Trs: "Progetto non depositato"

Ambientalisti preoccupati per l’ipotesi di potenziamento della ditta di trattamento rifiuti. Previsti nuovi capannoni, ma il sindaco: «Non ne so nulla, nessuna richiesta in municipio»

Caorso, caso ampliamento Trs: "Progetto non depositato"

Il capannone interessato dall’incendio un anno fa

CAORSO (11 giugno 2019) - Mercoledì 19 presso la sede di Confindustria a Piacenza l’azienda caorsana Trs, specializzata nel trattamento di rifiuti e in bonifiche ambientali, presenterà un progetto di ampliamento in tre fasi che si concluderà con la realizzazione di due nuovi capannoni destinati allo stoccaggio e con la ricostruzione di quello esistente, un anno fa interessato da un vasto incendio che aveva fatto discutere e preoccupare i cittadini. Un progetto che non è ancora stato presentato agli enti competenti, ma che ha già scatenato accese polemiche. Il primo cittadino precisa «che ad oggi nessun progetto è stato depositato in Comune, anche io l’ho appreso vedendo la brochure dell’evento del 19 giugno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Giugno 2019