il network

Sabato 21 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


BALLOTTAGGIO

Galimberti rieletto sindaco di Cremona

Il primo cittadino uscente raccoglie 17.245 voti (55,94%), mentre il candidato del centrodestra Carlo Malvezzi si ferma a 13.580 (44,06%)

Ballottaggio Galimberti-Malvezzi, alle 12 ha votato il 19,91%

CREMONA (9 giugno 2019) - Gianluca Galimberti si conferma sindaco di Cremona. Il primo cittadino ha ottenuto 17.245 voti, pari al 55,94%, mentre il candidato del centrodestra, Carlo Malvezzi, si è fermato a 13.580 (44,06%). "Siamo molto contenti, è la vittoria di una città che ha deciso di investire sul proprio futuro partendo dalle cose fatte e quelle da fare. Insieme" sono le prime parole di Galimberti. "I cremonesi, nonostante i risultati delle europee, hanno visto quello che è stato fatto in questi anni e ci hanno dato ancora fiducia. Grazie a tutti. Grazie anche a chi non ci ha votato, perché è uno splendido esercizio di democrazia. Garantisco che anche nei prossimi cinque anni darò tutto me stesso per questa città".

"Abbiamo perso" è il primo commento di Carlo Malvezzi poco prima di mezzanotte quando mancano ancora metà delle sezioni scrutinate. "Abbiamo fatto il possibile, c'era una montagna da scalare. Volevamo cambiare la città, non ce l'abbiamo fatta, ma ci riproveremo". Malvezzi sottolinea anche come "negli ultimi giorni di campagna elettorale ci siano stati toni aggressivi nei confronti di alcune persone. Io ne sono rimasto fuori. E ne sono fiero".

"Complimenti al sindaco Galimberti che ha meritato le rielezione perché i cittadini lo hanno votato - sono le parole di Alessandro Zagni (Lega) - il dato è che rispetto al primo turno il nostro candidato ha perso voti, quindi si presume che quindici giorni fa Malvezzi sia stato sostenuto anche dall'andamento delle europee. La mia candidatura? Sul mio nome c'era entusiasmo, poi le cose sono andate diversamente. Non so se questa può essere una chiave di lettura. I miei complimenti, comunque, vanno anche a Malvezzi (che non si è autoimposto, ma è stato scelto) che si è battuto come un leone".

SEZIONI 76 su 76

GIANLUCA GALIMBERTI

55,94%
(17.245)


CARLO MALVEZZI

44,06%
(13.580)

Affluenza

12 (1° turno) 19 (1° turno) 23 (1° turno)
Cremona 19,91 (21,46) 43,67 (55,45) 55,49 (67,19)
Casalmaggiore 22,17 (22,80 45,27 (54,69) 59,18 (67,42)
Italia 17,49 (21,21) 37,40 (54,62) 52,11 (68,21)

10 Giugno 2019

Commenti all'articolo

  • They

    2019/06/11 - 06:06

    Non ho capito perché Cremona è stata data in pasto alla sinistra mettendo in contrasto un candidato centralista che, come si sapeva non poteva vincere, bastava un candidato della lega e probabilmente il costruttore di piste ciclabili, il protettore dei centri sociali e sostenitore delle "risorse" avrebbe avuto molte chance in meno!

    Rispondi

  • koglione

    2019/06/10 - 18:06

    koglione 2019/03/29 - 20:08 il sior sindaco BRINDA già. Il 29 marzo avevo scritto codesta funerea previsione. Come si direbbe in perfetto inglese:"ten chiù berluscù"

    Rispondi

  • Andrea

    2019/06/10 - 11:11

    Caro sindaco siccome il suo motto dice “ tante cose sono state fatte altre sono da fare.....” vediamo se dalla teoria si passerà alla pratica... ....infrastrutture sa a cosa intendo, mi auguro vivamente di si.... ....non mi riferisco all’ennesima pista ciclabile che magari possa attraversare il fiume po, ma per elencarne una l’annoso problema del passaggio a livello di via Ghinaglia che è uno schiaffo per il cittadino che paga le tasse e vorrebbe almeno una viabilità più snella. Causa impegni lavorativi non tutti possono muoversi su e giù in bicicletta....veda di impegnarsi per un problema serio ed urgente , caro sindaco...

    Rispondi