il network

Giovedì 20 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


ECONOMIA

Credito Padano, cda confermato

Via libera al bilancio, dall’assemblea riunita al teatro Ponchielli un altro mandato agli amministratori uscenti

Credito Padano, cda confermato   Anche per la nomina del presidente e dei vicepresidenti ci si attende un voto nel segno della continuità

CREMONA (20 maggio 2019) - Bilancio 2018 approvato all’unanimità e conferma del consiglio di amministrazione uscente per il prossimo triennio. Lo hanno deciso i soci del Credito Padano durante l’assemblea tenuta ieri mattina al Teatro Ponchielli. Il bilancio 2018 si è chiuso in utile per 2,8 milioni, risultato economico ulteriormente positivo rispetto al 2017 che attesta la vitalità della banca nata nel 2016 dalla fusione tra Banca Cremonese e Bcc di Castel Goffredo e che, dal 4 marzo 2019, è ufficialmente parte del Gruppo Iccrea. Oggi saranno eletti presidente e vice presidenti. Ci si attende, anche in questo caso, una scelta all’insegna della continuità. Il cda è composto da Antonio Davò (presidente), Gian Paolo Della Nave, Massimo Dester, Massimo Dossena, Danio Galli, Arnaldo Ghisotti, Elia Gorgaini, Renzo Nolli, Maria Grazia Rizzi, Angelo Santi e Andrea Zerbi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Maggio 2019