il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


PERSICHELLO

Gatti uccisi a badilate, famiglia sconvolta

Martedì 14 Pesca trovata morta, giovedì 16 stessa sorte per Otto. L’autopsia parla di trauma violento. Ardigò: faremo denuncia

Gatti uccisi a badilate,  famiglia sconvolta

Otto e Pesca

PERSICHELLO (17 maggio 2019) - «Hanno ucciso i miei due gatti a badilate, mia moglie e le mie figlie sono sconvolte, quanto a me sono furibondo». A parlare è Manuele Ardigò, casa e famiglia a Persichello. Gli Ardigò sono amanti degli animali e quindi tenevano in modo particolare a Otto e a Pesca, due mici soriani rispettivamente di due anni e mezzo e di undici mesi che fin da subito erano entrati nel cuore del 45enne, della moglie Antonella Ghilardi e delle due ragazze. Martedì Pesca è stata trovata morta, ieri stessa sorte per Otto. L’autopsia parla di trauma violento. Ardigò: faremo denuncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Maggio 2019

Commenti all'articolo

  • renzo

    2019/05/18 - 12:12

    Assolutamente No e l'ho anche scritto! Però la mia osservazione dovrebbe far riflettere i proprietari di animali....a meno che se ne freghino....e allora parole al vento

    Rispondi

  • renzo

    2019/05/18 - 09:09

    Voglio andare contro corrente Preciso che non si deve MAI arrivare a questo, però quando nel tuo metro quadrato di giardino pesti perennemente residui organici di gatti dei vicini, nel mio caso monta la rabbia. Se non sei in grado di accudire un animale, non tenerlo! Che compagnia ti fa un gatto che vive stabilmente un giardino del vicino? Io non sono in grado di accudire animali e non ne tengo. Ma neanche voglio quelli dei vicini!

    Rispondi

    • la talpa

      2019/05/18 - 13:01

      concordo non ho più animali per ragione di salute <ma sempre avuti>accuditi amati e curati facendo attenzione a non fare invadere territori altrui ...ora però devo subire quelli dei vicini che sporcano quel pezzetto di verde che ho e devo guardare dove mettere i piedi

      Rispondi

    • Andrea

      2019/05/18 - 10:10

      .....e questo è un buon motivo per massacrarlo....??????

      Rispondi

  • marco

    2019/05/18 - 08:08

    Trova il colpevole e affrontalo a mani nude ! Vedi che gli passa la voglia !

    Rispondi

  • Andrea

    2019/05/17 - 21:09

    .....a badilate sulla testa di questo sterco di vacca ....fino alla fine...

    Rispondi