il network

Lunedì 19 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Castelvetro, bimbi intossicati: 'Vicenda affidata a un legale'

Saranno valutate azioni verso la ditta che gestisce il servizio di ristorazione all’asilo

Castelvetro, bimbi intossicati: 'Vicenda affidata a un legale'

CASTELVETRO PIACENTINO (17 maggio 2019) - Il Comune ha dato mandato ad un avvocato, Matteo Bozzini del foro di Piacenza, per valutare azioni nei confronti della ditta Camst che gestisce il servizio di ristorazione alla scuola materna e al nido: dopo l’intossicazione alimentare che ha fatto stare male 45 bambini, l’ente ha deciso di tutelarsi sia per stabilire i danni subiti sia per imporre misure volte ad evitare il ripetersi di simili episodi. Al momento non si tratta di una causa legale: «Non siamo per forza di cose alla ricerca di risarcimenti economici – si affretta a precisare il sindaco Luca Quintavalla – perché questo aspetto è quello che ci interessa meno. Quello che vogliamo, vista la gravità di quanto accaduto, è individuare condotte e azioni idonee a garantire in futuro la regolare fornitura del servizio e la corretta applicazione della convenzione in essere con la fornitrice della prestazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Maggio 2019