il network

Martedì 15 Ottobre 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

Tifosi grigiorossi pronti alla trasferta, il bus non arriva

Fermato a Spino d’Adda da una pattuglia della polizia stradale per un controllo, il pullman era un concentrato di irregolarità. Supporters della Cremonese a Cittadella con mezzi propri

Tifosi grigiorossi pronti alla trasferta, il bus non arriva

Un posto di blocco della polizia stradale

CREMONA (23 aprile 2019) - I tifosi grigiorossi aspettavano il pullman che li avrebbe portati allo stadio Tombolato di Cittadella (Padova) per assistere alla partita della squadra di casa contro la Cremonese. Si sono dovuti arrangiare con le proprie auto, perché quel pullman fermato a Spino d’Adda da una pattuglia della polizia stradale per un controllo, era un concentrato di irregolarità. Il conducente guidava senza cintura di sicurezza. La freccia posteriore del mezzo non funzionava, l’estintore era scaduto da gennaio. E poi, nel cronotachigrafo mancava la stampa delle attività del veicolo. L’autista è stato multato: 450 euro, più cinque punti tolti dalla patente. E’ accaduto nel pomeriggio di Pasquetta. Il mezzo è stato fermato sulla Paullese da una pattuglia del distaccamento di Crema della Polstrada. Era vuoto. «Per questioni di ordine pubblico, non avremmo mai fermato un pullman pieno di tifosi», precisa Federica Deledda, comandante provinciale della polizia stradale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Aprile 2019