il network

Sabato 21 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA & PROVINCIA

Chi ha un lavoro e chi no: la mappa di tutti i Comuni

Ecco tutti i dati: occupazione al top a San Daniele (72%) il dato più basso a Gussola (52%)

Mappa lavoro

La mappa dell’occupazione Comune per Comune. Un aggiornamento e un dettaglio mai visti prima. Con dentro tante sorprese. Per la prima volta può guardarsi allo specchio l’intera provincia di Cremona, per quel che concerne il lavoro.

TUTTI I DATI [clic]

La novità, che va oltre i tradizionali dati Istat (tasso di tasso di occupazione su base nazionale, regionale e provinciale) si deve all’ultima frontiera del Data Journalism, in questo caso gestito da Il Sole 24 Ore, che ha compiuto un passo in avanti con la mappa ‘Chi ha un lavoro e chi no Comune per Comune pubblicata oggi sul sito www.ilsole24ore.com. Chiarito che il tasso di occupazione si riferisce alla popolazione compresa tra i 15 e i 64 anni, e che un paio di municipalità non hanno dato per le recenti fusioni, vediamo subito a chi va il primato del Comune dove ci sono più occupati. Contrariamente a quanto si poteva supporre, non è Cremona, che, con il 71,24 % di occupati si piazza al terzo posto, preceduta da Persico Dosimo (71,38%) e San Daniele Po, il Comune più stakanovista della provincia, con un tasso di occupazione pari al 72,51%. Sopra il 70% si piazzano anche Sesto ed Uniti (70,07%), Corte de’ Frati (70,09%), Castelverde e Bonemerse, rispettivamente con 70,12 e 70,44 %.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Aprile 2019