il network

Domenica 25 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELVERDE

Fuga, inseguimento e incidente con i carabinieri, spacciatori arrestati

I militari recuperano 700 euro e 20 grammi di cocaina

Fuga, inseguimento e incidente con i carabinieri, spacciatori arrestati

CASTELVERDE (18 aprile 2019) - Scappano da un controllo stradale, si liberano della droga lanciandola dal finestrino e, tallonati dai carabinieri per diversi chilometri, cercano di far uscire di strada i carabinieri provocando un incidente e vengono infine bloccati dai militari dopo una breve fuga a piedi. Un 36enne e un 28enne sono stati arrestati. E' successo ieri, intorno alle 16, lungo la provinciale 86.

I carabinieri, in territorio di Corte de' Cortesi, intercettano una Alfa Romeo Giulietta la affiancano e intimano l'alt. La vettura finge di accostare e dopo aver rallentato riparte a tutta velocità verso Castelverde. I malviventi, con una serie di manovre azzardate, cercando far uscire di strada i militari e, sentendosi braccati, gettano dal finestrino un sacchetto di plastica. All'altezza dell'incrocio con la via Bergamo, i fuggitivi finiscono i testacoda e urtano l'auto dei carabinieri. Il 36enne e il 28enne abbandonano la macchina e provano a scappare attraverso i campi, ma fanno poca strada e vengono subito bloccati dagli uomini dell'Arma. I carabinieri, subito dopo, recuperano anche l'involucro di plastica e all'interno trovano 20 grammi di cocaina suddivisi in 27 dosi. Addosso ai malviventi, inoltre, i militari trovano anche 700 euro in contanti, verosimilmente frutto di spaccio. 

Questa mattina, il 36 e il 28enne sono stati processati per direttissima e condannati.

18 Aprile 2019