il network

Domenica 21 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


GABBIONETA BINANUOVA

Bambina di 11 anni aggredita dai suoi cani, ferite serie

La piccola, sottoposta a un intervento chirurgico a Brescia, non è in pericolo di vita

Bambina di 11 anni aggredita dai suoi cani, ferite serie

GABBIONETA BINANUOVA - Una bambina di 11 anni è stata attaccata e azzannata da due alani mentre stava giocando e, a causa delle ferite riportate, è stata ricoverata agli Spedali Civili di Brescia dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. Le condizioni della piccola sono serie, ma non sarebbe in pericolo di vita.

E' successo tutto nel tardo pomeriggio di venerdì 15 febbraio. La bambina stava giocando con i cani, che appartengono alla sua famiglia, quando, all'improvviso, gli animali l'hanno attaccata. Il padre è riuscito ad allontanare gli alani che, nel frattempo, avevano già morsicato la figlia. Immediata la chiamata al 118, l'arrivo dei soccorritori e il trasporto agli Spedali Civili di Brescia. Le ferite più gravi, stando a quanto si è appreso, sarebbero quelle riportate al volto, infatti la bambina è ricoverata nel reparto maxillofacciale dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico. Altre ferite, ma superficiali, hanno interessato gambe, braccia e addome. Non è stato toccato alcun organo vitale.

Nel frattempo, i cani sono stati recuperati. Un comportamento inspiegabile, secondo i padroni. Gli alani sono praticamente cresciuti insieme alla figlia e hanno sempre giocato insieme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Febbraio 2019

Commenti all'articolo

  • marco

    2019/02/16 - 08:08

    Hanno detto bene .... hanno sempre giocato insieme e quindi l'animale non l'ha riconosciuta come leader, poi basta un qualcosa che la bimba può aver fatto inconsciamente e a volte accadono queste tragedie .

    Rispondi